FOOD/ LA DOMENICA IN TAVOLA: LASAGNA AL RADICCHIO E FONDU’

Un piatto ghiotto che si prepara in poco tempo e sbalordisce gli ospiti per i sapori e la raffinatezza

 

Vino in abbinamento: uno Chardonnay Sauvignon doc 2016 Ca’D’Gal che  nasce nel cuore pulsante del Moscato d’Asti 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

-250 gr di sfoglia per la lasagna

-1 litro di besciamella

-250 gr di parmigiano

-4 cespi di radicchio trevisano

-400 ml di panna

-3 cucchiai di olio evo

-un bicchiere di vino rosso

-20 gr di burro

 

PREPARAZIONE:

 

Lavare e tagliare il radicchio astriscioline e metterlo a bagno in acqua fredda per almeno un’ora. Mettere in una padella l’olio evo e fare cuocere il radicchio sfumando con il vino rosso. Togliere dalla padella e fare raffreddare per almeno dieci minuti. A parte preparare la pasta per le lasagne che si può acquistare anche al supermercato . La pasta va sbollentata per alcuni minuti, poi stesa ad asciugare sopra dei canovacci da cucina a strati fino a che non sarà tutta pre-cotta. Prendere quindi la teglia, stendere un pò di burro fino ai bordi e aggiungere un pò di besciamella che avremo fatto precedentemente riscaldare. Quindi fare un primo strato di lasagne, mettere la besciamella e poi uno strato di radicchio e uno di parmigiano grattuggiato. Proseguire fino ad esaurimento della pasta sfoglia. Terminare l’ultimo strato solo con besciamella e parmigiano senza radicchio.

Intanto per la fonduta fare bollire la panna ed aggiungere il parmiggiano grattuggiat. Togliere dal fuoco e mantenere al caldo.

Cuocere le lasagne al forno pre riscaldato a 160 gradi per 25 minuti circa.

Togliere dal forno, tagliare a mattonelle impiattare e servire dopo qualche minuto irrorando ogni porzione con la fonduta di parmigiano .

 

 

 

 

Clicca sotto per chiudere la ricerca