ART/ TINA E FRIDA MATERIALI PER UN VIDEO-SAGGIO DI DUE STRAORDINARIE FIGURE FEMMINILI CHE RACCONTANO IL RINASCIMENTO MESSICANO

Nel 1982 Laura Mulvey e Peter Wollen, filmmaker e teorici del cinema, curano alla Whitechapel Gallery di Londra una mostra dedicata a Frida Kahlo e Tina Modotti. La mostra fu un evento storico, anche perché si trattava della prima retrospettiva della pittrice messicana fuori dal suo paese di origine. L’evento fornì ai due autori lo spunto – e i materiali – per girare un breve video-saggio che racconta l’arte e la vita di queste due straordinarie figure femminili, icone di quello che è stato chiamato il “Rinascimento Messicano”.
La pellicola, visibile integralmente online, non solo analizza e racconta i dipinti della Kahlo e le fotografie della Modotti, ma contiene anche immagini fisse e in movimento che ci mostrano la vita quotidiana dell’epoca, filmini girati nella Casa Blu che Frida divideva con Diego Rivera, e alcuni spezzoni del film hollywoodiano The Tiger’s Coat, che vede la partecipazione di Tina Modotti in qualità di attrice. (Su: Artribune).

Tina Modotti, fu musa ispiratrice di Edward Weston e anche una brillante fotografa. Una delle prime a compredere la potenza dell’immagine e della fotografia.

 

 

Clicca sotto per chiudere la ricerca